Kiwi: la nuova applicazione Facebook per scambiarsi domande e risposte!

Si chiama Kiwi Q&A ed è disponibile sia per Android che iOS e permette agli utenti di registrarsi tramite Facebook. Ma in cosa consiste?

Kiwi Q&A (Question and Answers) è un’app che, una volta fatto il login con il vostro account Facebook, permette di inviare o ricevere domande dai propri amici oppure, grazie alla localizzazione, alle persone più vicine a noi. Le domande potranno essere inviate anche in forma anonima e a più persone contemporanemente. Come?

Nella schermata che vi si aprirà davanti una volta cliccato sull’icona a forma di matita, scriverete in alto la vostra domanda, poi in basso sceglierete a chi indirizzarla. Potrete scrivere o il nome del destinatario o destinatari, oppure scegliere le due opzioni: “Tutti followers” che indirizzerà la domanda ai follower; oppure “Vicino” che indirizzerà la domanda a tutti gli account che si trovano entro una ventina di chilometri circa. Un’ altra caratteristica di Kiwi è quella di farvi vedere chi vi segue, e di farlo vedere agli altri.

Per controllare tutto ciò potrete recarvi nella pagina del vostro profilo kiwi e cliccando sul numero followers (persone che ci seguono) o sul numero following (persone che seguo) potrete osservare una lista di tutte le persone di quella categoria, vedere le domande degli amici e dei contatti che seguiamo, scoprire le domande più recenti, controllare se ci sono domande a noi rivolte, rispondere alle domande e controllare il nostro profilo.

Nel complesso l’app è realizzata molto bene e anche l’idea (seppure non inedita, ricordate Ask.fm?) è interessante.

Ovviamente il servizio è gratuito e può essere utilizzato anche dal computer e direttamente su Facebook senza scaricare l’applicazione.

Il popolo di Facebook si è già diviso in chi non può più farne a meno e chi invece sta pregando i propri amici di non inviargli più notifiche per patecipare a Kiwi.

Sarà il solito tormentone destinato a scomparire o un successo senza precedenti? Per rimanere in tema, questa è la domanda che faccio a voi! Rispondete nei commenti! 😀

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*