Come smascherare i falsi annunci di lavoro!

Questa mattina un amico mi ha chiesto di verificare l’identità di un’azienda che ha inserito annunci per ricerca di magazzinieri, segretarie, impiegati etc… Ho chiamato e verificato che in realtà erano falsi annunci di lavoro!
Cercano solo ed esclusivamente promoter e venditori!
Ora, Cara Azienda che dichiari il falso, se oggi molti ragazzi/candidati sono così diffidenti nei confronti dei profili commerciali è proprio grazie alle aziende come la Tua!
Se vuoi fare una ricerca e selezione “seria” di venditori la prima ad essere CORRETTA dovresti essere tu!


Come tutelarsi, dunque, dai falsi annunci di lavoro? 

1- Chiedete sempre alla persona che vi contatta per fissare un colloquio il nome dell’azienda e l’indirizzo preciso;
2 – Chiedete nome e cognome del selezionatore e riconfermate la job position per la quale vi siete candidati;
3 – Controllate su internet se l’azienda esiste, se ha un sito, cercate informazioni sull’azienda (la P.iva). I siti della Camera di Commercio e dell’Agenzia dell’Entrate potrebbero esservi d’aiuto;
4 – Leggete bene l’annuncio prima di mandare la vostra candidatura, se ci sono tutti i dati utili per fare una prima valutazione. Evitate di rispondere ad annunci senza contenuto, o con descrizioni fittizie;
5- Andate su siti di cerco/offro lavoro riconosciuti, normalmente anche loro fanno un primo controllo sulla serietà dell’Azienda;
6- Allertatevi se sentite una persona restia a darvi queste informazioni! E’ un vostro diritto e dovrebbe essere compito di chi vi chiama darvi le informazioni che vi occorrono per fare una prima valutazione!
Se la job position non corrisponde con quella dichiarata nell’annuncio sentitevi liberi di denunciare l’azienda alle autorità! Il lavoro va tutelato e con esso i lavoratori!

E’ successo anche a te? La tua esperienza puo’ essere di aiuto ad altre persone che stanno cercando lavoro, raccontaci la tua storia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*